La Dieta anticolesterolo

Una dieta sana costituisce una prevenzione a lungo termine contro livelli eccessivi di colesterolo e aiuta ad abbassare al tempo stesso quelli già troppo elevati.
Cosa posso mangiare? Una dieta anti colesterolo efficace comprende i seguenti alimenti:

Pane e cracker integrali, pasta integrale.

Frutta fresca, come arance, mele, pere, banane, e secca come albicocche, fichi e prugne.

Fiocchi di avena, legumi, come fagioli, fave e fagiolini.

Cipolle e aglio.

Esistono inoltre alcuni alimenti da tenere sotto controllo nella nostra dieta, perché se consumati in eccesso possono alzare il colesterolo:

ll burro e le margarine solide, ricchi di acidi grassi saturi e acidi grassi trans.

Carne grassa e prodotti derivati, come costolette d’agnello, carne trita, hamburger, pancetta, wurstel, salame, paté.

Biscotti ricchi di grassi, torte, cioccolato e dolciumi.

Panna e formaggi stagionati.

I vantaggi di un’alimentazione corretta:
come abbiamo visto, il modo migliore per abbassare i livelli di colesterolo plasmatico (fino al 14 per cento) è quello di non eccedere con l’assunzione di grassi saturi, abbondanti nel burro, nella carne grassa, nei salumi, nei formaggi e nella panna. Recenti ricerche statunitensi sostengono che anche una dieta con alimenti che contengono fibre solubili, come I’avena, i fagioli, la frutta ricca di pectina (per esempio i pompelmi) e la frutta secca può contribuire a fare abbassare i livelli di colesterolo e i preparati a base di aglio contribuirebbero a limitare la produzione di colesterolo del fegato. La quantità di colesterolo contenuta negli alimenti non influenza in modo sensibile i livelli di colesterolo nel sangue perché questi ultimi sono perlopiù determinati dalla quantità di grassi saturi presenti nella dieta.

Oggigiorno si ritiene che gli alimenti ricchi di colesterolo non aumentino in modo drastico il rischio di cardiopatie in persone sane, anche se la maggior parte degli esperti concorda nell’affermare che gli individui con problemi cardiaci, con un’anamnesi familiare con cardiopatie o con elevati livelli di colesterolo plasmatico, dovrebbero limitare il colesterolo assunto con la dieta. Ne sono ricchi il tuorlo d’uovo e le frattaglie (soprattutto fegato e cervella), i gamberetti e i gamberi. In ogni caso, si ritiene che un’assunzione giornaliera di colesterolo al di sotto di 300 mg consenta di tenere un suo livello plasmatico entro limiti accettabili (sempre che non siano presenti fattori ereditari che ne innalzano comunque il livello).
La verità sul colesterolo!
Fortunatamente, l’organismo è perfettamente in grado di adeguarsi a un aumento del colesterolo alimentare: nella maggior parte degli individui, quando l’assunzione è troppo elevata, il fegato ne sintetizza automaticamente meno. Persino con un’alimentazione ricca di grassi, una persona in buone condizioni di salute non è a rischio. Poiché il sangue è costituito soprattutto di acqua, che non si mescola con il grasso, il colesterolo viene trasportato da specifiche proteine chiamate lipoproteine. Ne esistono di due tipi: lipoproteine a bassa densità (LDL, Low Density Lipoproteins) e lipoproteine ad alta densità (HDL, High Density Lipoproteins). Le LDL trasportano circa tre quarti del colesterolo presente nel sangue ai diversi tessuti dell’organismo: livelli elevati di queste proteine di solito sono associati a un maggior rischio di cardiopatie. Per contro elevati livelli di HDL, che trasportano il colesterolo dai tessuti al fegato, stanno a indicare un rischio di cardiopatie al di sotto della media.

Farmaci e dieta anti-colesterolo:
i farmaci utilizzati per modificare i livelli delle due lipoproteine tendono a essere più utili per gli individui con livelli di colesterolo molto alti che per coloro che hanno livelli poco elevati, ma anche quando tali farmaci danno
buoni risultati dovrebbero sempre essere associati a una dieta corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress | Designed by: credit repair | Thanks to st louis web design, essay writing and fire glass
Articoli selezionati per te close