Dieta per dimagrire anche 10 chilogrammi!

migliori-diete-per-dimagrireOggi vedremo come le persone con un po’ di costanza e volontà possono perdere anche 10 chilogrammi in un tempo relativamente breve. Alcune diete che vi elenchiamo sono più efficaci ovviamente puoi comunque scegliere la dieta che ritieni più adatta a te, a seconda delle tue preferenze dietetiche o del tuo stile di vita.

Diete dimagranti veloci

La dieta della ballerina è uno dei trattamenti più popolari per la perdita di peso. È una dieta a basso contenuto calorico e le persone che l’hanno seguita si sono dichiarate molto soddisfatte.

– colazione: un bicchiere d’acqua e un caffè senza zucchero
– spuntino: due uova sode
– pranzo: un bicchiere di succo di pomodoro
– spuntino: una fetta di pane integrale e una fetta di prosciutto di pollo o un pezzo di petto pollo alla griglia
– cena: 100 grammi di formaggio di mucca scremato. Prima o dopo cena, puoi mangiare una mela.

Attenzione :

– non è consentito mangiare dopo le 18.00
– l’ultimo pasto deve essere assunto almeno tre ore prima di andare a letto

Dieta rapida per dimagrire con caffè nero, tè e acqua

Colazione: bevi un caffè o un tè nero (con il minor zucchero possibile) o un bicchiere d’acqua. Se vuoi combinare le diete … si dice che se bevi un bicchiere di acqua calda al mattino perderai peso più velocemente. Puoi anche mangiare mezzo pompelmo o bere un bicchiere di succo appena spremuto.

Pranzo: 1 fetta di pane fritto con tonno (una lattina di tonno in acqua). Bere: caffè nero, tè o acqua.

Cena: carne bassa (pollo o manzo) – 100 grammi combinati con 4 cucchiai di fagiolini cotti senza grassi. Puoi ancora mangiare 1 mela (media). Bere: tè o acqua.

Dieta rapida con mele, uova, tè verde e farina di riso

Una dieta a basso contenuto calorico può facilitare una rapida perdita di peso nella maggior parte degli adulti sani e attivi. Ecco una dieta a 900 calorie che ti aiuterà a perdere peso in soli 10 giorni.

La dieta è composta dai seguenti ingredienti:

Mele – Le mele sono ricche di fibre e fungono da bloccante del grasso naturale.

Uova: sono costituite dalla nutrizione necessaria per il tuo corpo e aiutano a perdere peso. È uno spuntino veloce che puoi gustare in qualsiasi momento.

Tè verde: contiene antiossidanti che aiutano a ridurre l’accumulo di grasso.

Farina d’avena – Ti aiuta a sentirti più pieno più a lungo e riduce l’appetito. Aiuta a ridurre il peso riducendo il consumo di alimenti in quantità non necessarie.

Dieta rapida per perdere peso con “sapore indiano”

1 ° giorno

Consuma solo frutta. Puoi mangiare qualsiasi frutto tranne uva, banane e mango. Fai attenzione che alla dieta non manchino angurie, arance, mele, melograni e fragole. Puoi consumarli nella quantità che desideri.

2 ° giorno

È il giorno in cui dovresti mangiare solo verdure, bollite o crude. Puoi persino iniziare la giornata con una patata bollita. Questo darà al tuo corpo energia e carboidrati sufficienti per la giornata. Include nella dieta e molte verdure verdi.

3 ° giorno

È una combinazione del primo e del secondo giorno. Questo è il giorno in cui devi mangiare frutta e verdura. Ma evita le patate.

4o giorno

Se nei primi tre giorni devi evitare le banane, ora è il momento in cui puoi consumare fino a 6 banane durante il giorno. Puoi persino bere fino a 4 bicchieri di latte. Sebbene si dice che le banane ingrassino con questa dieta, agiscono come una fonte di potassio e sodio per il corpo.

5 ° giorno

In questo giorno mangia pomodori, cavoli e formaggio di mucca. Puoi consumare fino a 6 pomodori. Inoltre, aumenta l’approvvigionamento idrico di 1/4 del consumo giornaliero.

6 ° giorno

Questo giorno è un po ‘diverso dal quinto giorno. Puoi mangiare cavolo, formaggio di mucca e altre verdure, ma senza pomodori. Puoi preparare una gustosa zuppa con loro. Non dimenticare di bere acqua!

7 ° giorno

L’ultimo giorno della dieta è anche il più importante. Puoi bere succo di frutta fresca, mangiare una tazza di riso integrale o altre verdure.

Dobbiamo comunque ricordare che una buona dieta per dimagrire deve essere equilibrata, favorendo prevalentemente il consumo di ortaggi, frutta, pasta, riso, pane e patate, insomma una dieta con prodotti tipici della nostra tradizione, per cui non dovrebbe essere difficile conciliare il piacere della tavola con una dieta sana, e allo stesso tempo in grado di farci perdere qualche chilo di troppo.

Se si desidera dimagrire, non dimentichiamo di scegliere tanti alimenti ricchi di amido e fibre che restituiscono regolarità all’intestino. Evitate inoltre di mangiare troppi grassi e alimenti dolci troppo frequentemente. Ricordarsi che sia i pasti, sia gli spuntini contribuiscono all’ equilibrio della dieta quotidiana.

8 regole d’oro per una buona dieta dimagrante:

Usare poco sale per cucinare.
Evitare di aggiungere sale agli alimenti durante i pasti.
Se si ha I’abitudine di bere alcolici, limitarne il consumo.
Controllare di assumere quantità sufficienti di vitamine e minerali con gli alimenti.
Usare meno grassi sotto forma di condimento.
Tenere conto di quante volte si assumono alimenti e bevande dolci nella giornata, per non superare i limiti di un giusto consumo.
Limitare il consumo di quei prodotti (caramelle, croccanti, torroni ecc.) che non apportano altro che zucchero compromettendo la dieta dimagrante.
Mantenere un buon livello di esercizio fisico.

Ecco alcune diete dimagranti semplici da seguire, fra le quali puoi scegliere quella che si adatta di più alle tue abitudini alimentari e che incontra maggiormente il tuo gradimento.

Con questa dieta si possono perdere fino a 3 kg in un mese:

Colazione: Pane 90 gr. al giorno.
1 tazza di caffè o infuso, che non sia tè con lo zucchero.

Pranzo
110 g. di pesce o
80 gr. di carne o 2 uova

120 gr. di riso o patate o pasta

20 gr. di formaggio o
1 yogurt con zucchero.

Cena 1 piatto unico di verdure bollite, asparagi, fagiolini, carciofi, zucchine,

1 cucchiaio di olio di oliva
1 yogurt

Questo regime è sconsigliato alle persone che tendono ad avere alti livelli di glucosio nel sangue. Inoltre non si devono superare le 4 settimane.

Dieta ipocalorica 2:

Colazione

Caffè 40 g
Latte parzialmente scremato 40 g
fette biscottate 20 g

Spuntino a metà mattinata

Yogurt alla frutta dolcificato

Pranzo

Verdura media 300 g

Pasta integrale 90 g

Manzo magro 50 g

Olio di oliva 15 g

Pane comune 20 g

Spuntino a metà pomeriggio

Mela imperatore 150 g

Cena

Manzo Magro

130 g

Dieta ipocalorica 3:

Una dieta tipo viene indicata di seguito:

1-Prima colazione: una tazza di latte scremato e 3 fette biscottate.

2-Spuntino: g. 150 frutta fresca.

3-Pranzo: g. 100 pasta o riso verdura fresca a piacere 1 cucchiaio di olio di oliva.

4-Spuntino: g.100 frutta e uno yogurt.

5-Cena: g. 150 carne, petto di pollo o tacchino oppure 200 g. di pesce. Verdura fresca a piacere.

6-Spuntino 1 bicchiere di latte scremato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!