La Dieta estiva: come perdere 4 chili in 2 settimane

dieta estivaAbbiamo preparato per te una dieta che ti aiuterà a perdere 4 chili in sole due settimane. Il menu di una settimana contiene tre pasti principali più due spuntini. Inoltre, non dimenticare di consumare quanta più acqua possibile e, nel caso degli snack, possono essere a base di frutta, verdura cruda, noci e semi.

Regole dietetiche

La regola principale è ripetere rigorosamente il programma alimentare, il che significa tre pasti principali e due spuntini.
Consuma tanta carne bianca, in particolare il pollo.
Mangia più pesce possibile.
Consuma frutta e verdura, ma mangia sempre una verdura in aggiunta al numero di frutta consumata.
Puoi mangiare mais, patate dolci o altre radici, ma evita la patata bianca.
Condisci le insalate con succo di limone, sale e pepe.
Assicurati di bere molta acqua.
Evita i latticini, l’alcool, la carne rossa, lo zucchero, la caffeina e le bevande gassate.

Cosa mangiare in una settimana

1 ° giorno
Colazione: acqua calda con limone, uova sode e asparagi
Pranzo: patate dolci con verdure grigliate
Cena: zuppa di gamberi tailandesi

2 ° giorno
Colazione: acqua calda con limone, frittata e salmone affumicato
Pranzo: mais maturo con insalata e succo di limone
Cena: pollo al curry

3 ° giorno
Colazione: acqua calda con mix di limone, prugna e semi
Pranzo: insalata di gamberi
Cena: verdure al curry

4 ° giorno
Colazione: acqua calda al limone e frullato con pere e frutti di bosco
Pranzo: frittata con spinaci e pomodori
Cena: insalata Niçoise

5 ° giorno
Colazione: uova grigliate con spinaci e funghi
Pranzo: salmone al forno con insalata
Cena: verdure grigliate

6 ° giorno
Colazione: macedonia di frutta fresca
Pranzo: insalata di mango con gamberi
Cena: petto di pollo con succo di limone e mix di erbe, servito insieme a broccoli

7 ° giorno
Colazione: acqua calda con limone e macedonia con semi di zucca
Pranzo: verdure grigliate con salsa
Cena: salmone al vapore con coriandolo

Dieta estiva, le nostre raccomandazioni:

– La dieta dovrebbe essere ricca di frutta e verdura fresca, a basso contenuto calorico;

– la carne e i prodotti lattiero-caseari ad alto contenuto di grassi dovrebbero essere esclusi ;

– succhi di frutta e verdura, latte scremato, yogurt naturale senza grassi, cereali integrali sono gli alimenti base per questa dieta. Si tratta di alimenti a basso contenuto calorico, ma ricchi di fibre, calcio e altri nutrienti importanti.

Tutti tendono a mangiare più facilmente in estate. È importante che la dieta seguita durante questo periodo sia bilanciata dal punto di vista nutrizionale e integri le perdite elettrolitiche, causate dall’eccessiva sudorazione , molto più elevate durante l’estate.

La fibra ha diversi ruoli che sono particolarmente utili per il corpo e la silhouette: aiuta a controllare il peso inducendo la sensazione di pienezza, diminuisce l’appetito, modula i livelli di zucchero nel sangue rallentando la digestione dei carboidrati e impedendo un rapido assorbimento.

Frutta e verdura contengono antiossidanti e altri fitonutrienti che rallentano i processi di ossidazione che inducono l’invecchiamento dei tessuti, proteggono dal cancro e dalle malattie cardiovascolari , migliorano la pressione sanguigna, proteggono il cuore e, soprattutto, hanno un basso contenuto calorico.

La colazione può includere: latte scremato con cereali integrali / frutta fresca e succo di verdura, insieme a una fetta di pane tostato con 150 g di formaggio di vacca scremato / un grande yogurt naturale / 2 uova sode e un pomodoro.

A pranzo possiamo optare per brodo di minestra e verdura o per insalate di verdure, patate al forno con un po ‘di olio d’oliva, verdure grigliate, pasta o riso con salsa di pomodoro.

Consuma quanto pepe, zucca, cavolo bianco e rosso. Evita tutti gli alimenti che richiedono frittura (il grasso ha un effetto termico sul corpo) e opta per cibi cotti o grigliati.

Puoi assaggiare cibi con erbe e spezie aromatiche che stimolano la combustione dei grassi nel corpo.

La cena consisterà in insalate di verdure, con un po ‘di olio d’oliva e succo di limone, patate naturali, yogurt.

Sono ammessi gelati settimanali o cioccolato amaro.

Elimina l’alcool, il sale in eccesso, qualsiasi tipo di bevanda gassata e pane bianco. Tutti contengono zucchero , coloranti e conservanti.

Agisce in modo dannoso a livello di digestione, sangue, riduce il livello di minerali e può causare indigestione . Non parliamo di quanto la silhouette di zucchero influenzi!

Prova a bere quanta più acqua, succhi naturali, tè e bevande senza zucchero. Bere acqua naturale, 2-2,5 litri al giorno, tè senza zucchero, composte. Puoi usare un cucchiaino di miele o zucchero di canna.

È obbligatorio ridurre il consumo di sale , cibi piccanti o molto salati.

Il sale di frutta e verdura viene trattenuto dall’organismo, mentre il sale inorganico deve essere eliminato e ciò è spesso possibile solo attraverso un elevato consumo di acqua.

I benefici di frutta e verduraloro
Pomodori e pepe contengono grandi quantità di vitamine A e C. Un pomodoro di medie dimensioni, ad esempio, ha un basso contenuto di carboidrati e ha solo 35 calorie, ma offre il 40% del fabbisogno giornaliero di vitamina C e il 20% del fabbisogno giornaliero. Vitamina A.

È stato scoperto che coloro che consumano molti pomodori hanno una minore incidenza di tumori della digestione . Gli specialisti hanno messo questo fatto a causa dei licopeni contenuti nei pomodori, alcuni antiossidanti molto potenti che danno il colore di queste verdure.

Un altro effetto benefico del licopene è la riduzione dell’ossidazione del colesterolo LDL, evitando così la formazione di placche di ateroma sui vasi cardiaci.

Le angurie , sia l’anguria che il giallo, hanno una grande quantità di acqua, aiutandoti a sentire il tuo stomaco pieno con meno calorie. Inoltre, ti idrata e ha anche effetti benefici sulla salute attraverso il contenuto di antiossidanti.

Cetrioli, il cibo ideale per la dieta .

Ha pochissime calorie, purifica ed è un ottimo diuretico. È ricco di fibre, quindi è utile per eliminare il sovraccarico di grasso. Stimola e facilita il transito intestinale, un problema comune in molte donne, specialmente durante i periodi di dieta, ma anche durante la gravidanza e la menopausa.

È molto ben tollerato dallo stomaco, essendo una vera miniera d’oro in termini di assunzione di minerali, in particolare di oligoelementi. Di questi, la quantità di fosforo (23 mg / 100 g) e calcio (19 mg / 100 g), che si trova nei cetrioli, è notevole.

Il cetriolo contiene ferro , magnesio e potassio . 100 grammi di cetriolo contengono 8 mg di vitamina C e 5 mg di vitamine A ed E e il loro assorbimento è molto buono, dato che normalmente vengono consumati crudi.

Il cetriolo è pieno d’acqua, più precisamente contiene il 96%, utile in estate, per la reidratazione.

Con poche calorie, il cetriolo ha solo 10 kcal per 100 grammi. Il succo di cetriolo è anche ideale nella dieta, essendo gustoso e tonico, ma allo stesso tempo saziato, a causa dell’elevato contenuto di fibre.

Broccoli si varza

Gli isotiocianati di queste verdure crocifere stimolano le funzioni del fegato e aiutano a scomporre pesticidi e altre sostanze cancerogene. Questi prodotti fitochimici riducono il rischio nelle persone sensibili al cancro del colon .

Morcovi si mango

L’alfa e il beta carotene contenuti in questi ortaggi e frutti d’arancia svolgono un ruolo molto importante nella prevenzione del cancro , in particolare del polmone, dell’esofago e dello stomaco.

Aglio e cipolla verde

Questa categoria di verdure è ricca di alilsolfuri, che aiutano ad abbassare la pressione alta, svolgono un’azione antibiotica e prevengono alcune forme di cancro allo stomaco e all’apparato digerente.

I frutti di stagione come lamponi, fragole, mirtilli, fragole, fragole, ciliegie, ciliegie e meloni sono ricche fonti di vitamina C e contengono anche acido ellagico, una sostanza che può inibire la crescita e persino la moltiplicazione delle cellule tumorali.

Uve rosse, fragole e mirtilli

Gli antociani del pigmento naturale, che danno il colore di questi frutti, possono aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari , prevenendo la formazione di trombi vascolari. Gli antociani sembrano anche aiutare a fermare lo sviluppo di formazioni maligne.

Concludiamo dicendo che l’importante è fare pace con l’ago della bilancia e con lo specchio. Se l’estate porta con se il desiderio di tornare in possesso di una accettabile forma fisica eccovi ancora una dieta dimagrante che promette di eliminare gli ingombranti chili di troppo.
In realtà l’estate è il momento migliore per tornare subito più snelli e in forma. Perché ci si muove di più bruciando calorie senza neanche accorgersene: si nuota si cammina sul bagnasciuga, si usa la bicicletta per raggiungere la spiaggia. E poi c’è a disposizione una grande varietà di frutta: con forme, colori, sapori e proprietà nutritive tanto diverse tra loro che basta aggiungere un tocco di fantasia per trasformare anche i piatti più semplici in pietanze gustose e freschissime. Come quelle realizzate per questa dieta a 1200 calorie al giorno, da seguire per una settimana. Perfetta da seguire al mare, prevede pasti leggeri e variati per non annoiare il palato.

Primo giorno
Colazione: un vasetto di yogurt intero, 2 cucchiai di corn flakes, ciliege
Ore 11: ciliege
Pranzo: carote e finocchi conditi con 3 cucchiaini di olio e succo di limone, insalata di pomodori e lattuga, 1 cucchiaino di olio, pane di segale
Ore 17: succo di ciliegia
Cena: zuppa di asparagi, insalata belga, 2 cucchiaini di olio, pane di segale

Secondo giorno
Colazione: the, 1 cucchiaino di miele, pane integrale con 2 cucchiaini di miele
Ore 11: ciliege
Pranzo: fusilli al pomodoro e basilico, 2 cucchiaini di parmigiano, melanzane ai ferri con 2 cucchiaini di olio, pane integrale
Ore 17: centrifugato o succo di carota
Cena: carpaccio di manzo con funghi freschi, scaglie di parmigiano, rucola e succo di limone, insalata di lattuga, 2 cucchiaini di olio, pane integrale

Terzo giorno
Colazione: un vasetto di yogurt intero, 2 cucchiai di corn flakes, ciliege
Ore 11: ciliege
Pranzo:pasta integrale al pomodoro, zucchine lesse, 2 cucchiaini di olio, pane di segale
Ore 17: succo di ciliegia
Cena: carne ai ferri, insalata belga, 2 cucchiaini di olio, pane di segale

Quarto giorno
Colazione: un bicchiere di succo di pompelmo, un vasetto di yogurt alla frutta
Ore 11: ciliege
Pranzo: insalata mista con gamberi, indivia, mozzarella, tonno al naturale, carote, succo di limone, 2 cucchiaini di olio, pane integrale
Ore 17: succo d’ananas
Cena: pollo arrosto al rosmarino, peperoni arrostiti, 2 cucchiaini di olio, pane integrale

Sesto giorno
Colazione: un bicchiere di succo di pompelmo, un vasetto di yogurt alla frutta
Ore 11: ciliege
Pranzo: 2 pomodori ripieni di riso, condite al pinzimonio, pane integrale
Ore 17: succo d’ananas
Cena: 6 fette di prosciutto crudo, 3 fettine d’ananas, radicchio, 1 cucchiaino d’olio, pane integrale

Settimo giorno
Colazione: the, 1 cucchiaino di miele, pane integrale con 2 cucchiaini di miele
Ore 11: ciliege
Pranzo: riso con piselli freschi, 1 cucchiaino d’olio e 1 di parmigiano, insalata di pomodori, 2 cucchiaini di olio, pane integrale
Ore 17: succo di carota
Cena: hamburger ai ferri, radicchio rosso, 1 cucchiaino d’olio, pane integrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!